giovedì , Novembre 26 2020

Instagram potrebbe nascondere ai follower il numero di like

Facebook, Twitter e anche Instagram usano il ben noto sistema dei like per rendere un’idea del gradimento del contenuto postato. Purtroppo ci sono casi in cui i contenuti condivisi siano di valore inferiore rispetto ai like effettivamente ricevuti. Sembra che Instagram, in controtendenza, potrebbe nascondere il numero dei like ai nostri follower.

Con un post su Twitter, l’analista Jane Machung Wong dà una comunicazione abbastanza interessante. Sembra che su Instagram ci saranno dei cambiamenti. Come avrete intuito dal titolo, presto (ma non si sa quando) i nostri follower su Instagram non vedranno più il numero di like.

La ragione dietro alla possibile scelta sarebbe quanto mai ovvia. Instagram vuole che l’attenzione si focalizzi sul contenuto condiviso, non sul numero di like. Un’ottima idea, ma quindi come andremo a visualizzare i contenuti di rilievo? Se noi non vedremo i like, comunque, non vuol dire che questi non vengano più contati.

Spingere l’audience ad apprezzare il contenuto piuttosto che gonfiare il palloncino dei like potrebbe giovare. Staremo a vedere l’impatto che avrà e se Instragam nascondendo il numero di like sarà una pioniera o una mosca bianca.

Rimane il fatto che quanto appena visto finora è in fase di test, quindi non si sa ancora niente di ufficiale. Nonostante tutto, produrre contenuti di qualità dev’essere lo scopo principe, sia che i vostri follower vedano o meno il numero di like. Finché ne avranno la possibilità!

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

Gestire i File su Android, ecco come fare e quale app usare

Una delle domande che mi è stata fatta più spesso, soprattutto a proposito di foto …