domenica , Novembre 29 2020
spotify 100M subscriber

Spotify supera quota 100 milioni di abbonati

Sia che vogliamo intrattenerci durante un viaggio o mentre pratichiamo sport pratichiamo sport, la musica è parte delle giornate di noi tutti. Ognuno ha i suoi generi e Spotify accontenta tutti. Come sappiamo bene, l’applicazione è disponibile sia nella versione gratuita (ma con alcune limitazioni e l’inserimento di spot pubblicitari) che in quella Premium in abbonamento mensile a 9,99€/mese. Oggi Spotify celebra un importantissimo traguardo, ben 100 milioni di abbonati.

Spotify, comunque, non ha solo raggiunto un traguardo davvero considerevole. Con i suoi 100 milioni di abbonati, ha letteralmente surclassato Apple Music, giusto per cintarne uno. Il grafico, che vedete qui sotto, mostra un’eccezionale crescita dell’utenza ed anche degli abbonati. A fronte di 217 milioni di utenti, poco meno della metà sono tutti subscriber. Niente male.

Eppure sembra che le cose non vadano proprio bene. Nonostante il numero di abbonati sia comunque da capogiro, Spotify ha registrato una perdita di ben 142 milioni di dollari nel trimestre che va da Gennaio a Marzo 2019. Rispetto ai 169 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso, un minimo di miglioramento c’è.

Tra le previsioni di crescita dell’azienda dovrebbe figurare un incremento dell’utenza fino a 228 milioni, mentre fino a 110 milioni dovrebber essere gli abbonati futuri. Sperando che queste previsioni possano avverarsi e risanare il bilancio dell’azienda, non possiamo far altro che leggere certi numeri ed avvertire sensazioni di vertigini. In bocca al lupo Spotify.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

Gestire i File su Android, ecco come fare e quale app usare

Una delle domande che mi è stata fatta più spesso, soprattutto a proposito di foto …