giovedì , Settembre 19 2019
Home / Giochi / Fortnite Patch 10.20.2, ritorna il fucile d’assalto silenziato
Fortnite Patch 10.20.2

Fortnite Patch 10.20.2, ritorna il fucile d’assalto silenziato

Rilasciata l’altro ieri, Fortnite ha ricevuto una nuova piccola patch targata 10.20.2. Con questo piccolo aggiornamento sono state apportate nuove modifiche al BRUTO ed al fucile di precisione automatico. Alcune armi, invece sono state rimosse, mentre torna il fucile d’assalto silenziato nelle varianti Epica e Leggendaria. Il changelog lo trovate qui di seguito espandendo lo spoiler.

Fortnite Patch 10.20.2
In magazzino

  • Fucile pesante da combattimento
  • Fucile pesante a tamburo
  • Lanciagranate di prossimità

Fuori magazzino

  • Fucile d’assalto silenziato (epico/leggendario)

Fucile di precisione automatico

  • Il fucile di precisione automatico non forniva grandi prestazioni in rapporto agli altri fucili di precisione. Queste modifiche al danno dovrebbero renderlo più allettante come arma a lungo raggio alternativa.
    • Danno aumentato da 31/33/35 a 40/42/44

B.R.U.T.O.
Ridotto il tasso di generazione dei B.R.U.T.O. nelle fasi Tempesta 3-6 delle modalità di base. I tassi di generazione dell’Arena rimarranno invariati.

  • Con queste modifiche speriamo di ridurre l’impatto dei B.R.U.T.O. sugli scenari di fine partita, pur mantenendo la loro presenza nelle fasi iniziali.
    • Fase 3 Tempesta
      • Nuovi tassi di generazione
        • 33,3% di probabilità di generarne 0
        • 33,3% di probabilità di generarne 1
        • 33,3% di probabilità di generarne 2
      • Vecchi tassi di generazione
        • 25% di probabilità di generarne 0.
        • 25% di probabilità di generarne 1.
        • 25% di probabilità di generarne 2.
        • 25% di probabilità di generarne 3.
    • Fase 4 Tempesta
      • Nuovi tassi di generazione
        • 50% di probabilità di generarne 0
        • 50% di probabilità di generarne 1
      • Vecchi tassi di generazione
        • 33,3% di probabilità di generarne 0
        • 33,3% di probabilità di generarne 1
        • 33,3% di probabilità di generarne 2
    • Fase 5 Tempesta
      • Nuovi tassi di generazione
        • 83,4% di probabilità di generarne 0
        • 16,6% di probabilità di generarne 1
      • Vecchi tassi di generazione
        • 50% di probabilità di generarne 0
        • 50% di probabilità di generarne 1
    • Fase 6 Tempesta
      • Nuovi tassi di generazione
        • Non si genererà più.
      • Vecchi tassi di generazione
        • 90% di probabilità di generarne 0
        • 10% di probabilità di generarne 1

Peperoni

  • Aumentata la durata della piccantezza dei Peperoni da 20 secondi a 60 secondi.

Inoltre sono state apportate alcune modifiche a Corso Commercio, dove ci sono i cristalli dai quali appaiono gli zombie. Gli “obelischi”, adesso dropperanno appariranno in numero ridotto da 7 a 5 e la probabilità che droppino un lanciarazzi alla distruzione è stata ridotta al 10% (prima era il 18,46%).

Infine, il tempo di generazione tra un obelisco ed il successivo è stato aumentato da un massimo di 5 secondi ad uno di 30s. In particolare, un obelisco può comparire da 1 a 30 secondi la distruzione del precedente.

Noi, nonostante siano state apportate altre modifiche al BRUTO in questo aggiornamento, continuiamo a pensare che la destinazione di queste novità sia quelle delle MAT. Fortnite, che da molto tempo ormai, aveva pensato di introdurre le Modalità A Tempo (appunto, MAT), continua a vessare il gioco in Battaglia Reale con l’introduzione di armi o oggetti che non giovano per niente allo spirito competitivo.

Voi siete convinti che in questo momento Fortnite con la patch 10.20.2 sia migliorato o rimane ancora da risolvere qualcosa? Fateci sapere che ne pensate, usando il box dei commenti qui sotto.

Fonte

Informazioni suNazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

Fortnite Patch 10.20, nuova zona fenditura Pandora

Una caratteristica che contraddistingue Fortnite è la collaborazione con altre software house, nel caso della …