mercoledì , Dicembre 2 2020

Android 10 diffusione primo trimestre 2020, crescita in Italia

Non si è chiuso da molto il primo trimestre del 2020, ma qualche numero importante per Android 10 e la sua diffusione in Italia si inizia a far vedere. Comparando, nello specifico, le ultime 3 versioni di Android, l’ultima presentata a Maggio dell’anno scorso e distribuita sui Pixel a partire dal 3 Settembre 2019, siamo al punto di pareggio con Android 8 Oreo.

Il grafico che vedete qui sopra, mostra anzi che Android 10 in termini di diffusione in Italia ha superato di poco Oreo. Sicuramente il distacco con Android 9 Pie è ancora marcato, ma la flessione verso il basso si inizia a vedere ed in modo netto. Nonostante tutto, Android 8.0 Oreo rimane abbastanza solidamente sul 12% circa, il leggero calo.

Da Gennaio a Marzo, infatti, Android 10 è passato dal 4,64% al 12,95%, triplicando quasi la sua diffusione nel 2020 in Italia. D’altro canto, invece, Android 9 Pie proprio a fra Gennaio e Febbraio 2020 ha iniziato a subire una diminuzione di poco meno del 2%, passando dal 51,28% al 49.87%. Nello stesso trimestre, invece, Android 9 è meno diffuso addirittura di poco più del 5% rispetto Android 10.


Ottime notizie, quindi, che evidenziano quanto velocemente si stia diffondendo Android 10. In vista della prossima distribuzione, che potrebbe essere presentata durante il corso del prossimo Google I/O, ma vedere la luce forse non prima dell’estate, è un ottimo traguardo. Abbiamo preferito evidenziare l’andamento in Italia non solo per mero campanilismo, ma anche perché evidenzia una cosa a noi molto cara: sempre più italiani hanno dato fiducia ad Android e stanno ricevendo il ripago migliore in questo senso. Anche voi avete ricevuto Android 10 sul vostro terminale? Se sì, fateci sapere nel box qui sotto qual è il vostro smartphone e da quanto lo avete ricevuto.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …