venerdì , Ottobre 23 2020

Android Q Beta 5, nuova gesture per l’assistente Google

Tantissime le novità che ci aspetteranno su Android Q, molte altre sono in arrivo e non sono ancora documentate. Compare, infatti, su Android Q nel codice della Beta 5 una nuova gesture per invocare l’assistente di Google. Nel tweet di Mishaal Rahman, che potete vedere qui sotto, viene mostrato il codice relativo alla gesture.

Lo stesso Mishaal, inoltre, afferma che la gesture è intenzionale. Come potete vedere nel video qui sotto, pochi secondi sono sufficienti per capire come attivare l’assistente di Google in Android Q Beta 5.

Purtroppo, devo essere sincero, la navigazione con le gesture in Android Q Beta 4 non è del tutto reattiva, sperando che nella Beta 5 possa migliorare. Tornare indietro da alcune applicazioni a volte non è sempre immediato. Non è una funzione inutilizzabile, anzi la navigazione con le gesture è molto pratica e molto rapida in moltissimi contesti. Inoltre in questo video che abbiamo visto, c’è una nuova animazione per l’attivazione dell’assistente di Google.

Comunque, trattandosi di versioni beta del sistema operativo è certo che Google la migliorerà prima del rilascio. Mancano ancora un po’ di settimane prima che ciò avvenga, quindi ancora un po’ di pazienza.


Intanto, apprendiamo con molto piacere l’aggiunta nella Beta 5 della decima versione del robottino verde di questa nuova gesture. Non vediamo l’ora di scoprire, oltre a questa, quali altre novità Google nasconde in serbo per noi.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …