mercoledì , Giugno 3 2020

Applicazioni dannose, altre 49 nel mirino di Trend Micro

Si deve precisare che la definizione canonica di “AdWare” è lontana anni luce dal brutto connotato che ha preso recentemente. Quando ultimamente ci si riferisce ad un AdWare, la prima idea è quella che si tratti di un software dannoso. Non dovrebbe essere così, ma fra le applicazioni dannose Trend Micro ne ha scovate altre 49 che fanno uso scorretto delle pubblicità.

Un AdWare, per definizione, è un software distribuito gratuitamente da chi lo ha sviluppato. Per il sostentamento del lavoro di sviluppo, vengono inserite pubblicità in fase di installazione o di uso del programma o anche in tutti e due i casi. Detto questo, purtroppo ci sono alcuni bontemponi che pensano che, inserendo del codice malevolo, possano approfittare della distribuzione della loro applicazione, generando click sulle pubblicità all’insaputa dell’utente.

Se riconoscete una sola fra queste applicazioni tra quelle che avete installato, bene sappiate che tutte e 49 sono dannose e andrebbero rimosse. Secondo l’analisi di Trend Micro, queste applicazioni forzano la visualizzazione di pubblicità (spesso nella forma di video), ma impediscono all’utente la chiusura. Di fatto, l’unica alternativa è la chiusura dell’applicazione.

Uno sviluppatore del genere, beceramente, in questo modo mette davanti il profitto, anziché la funzionalità della propria applicazione. Le truffe, in fin dei conti, non pagheranno mai. Solo il duro lavoro, il migliorarsi quotidianamente e l’impegno possono portare al successo. Grazie al lavoro svolto da esperti come gli analisti di Trend Micro, impeccabili come al solito.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

Huawei Mate 10 riceve EMUI 10 e Android 10

Subito dopo il rilascio per Huawei P20 e P20 Pro, adesso tocca a Huawei Mate …