giovedì , Novembre 26 2020
Samsung Galaxy Fold Best Buy cancella ordini

Samsung Galaxy Fold, preordini cancellati

Ricordiamo con lo stesso stupore che ha avuto Galaxy Fold, sia per il concetto di prodotto che per i problemi che poi sono affiorati. Quello che non potremo ricordare sarà che Galaxy Fold sta sparendo in un silenzio che continua. Ma Samsung aveva lasciato intendere che la presentazione era imminente, che sarebbe stato lanciato a Giugno. Intanto a proposito di Galaxy Fold, Best Buy ne ha cancellato i preordini.

Purtroppo, in mancanza di ulteriori comunicazioni, iniziano le prime cancellazioni dei preordini. Best Buy è il primo rivenditore americano che ne ha cancellato i preordini con la seguente comunicazione:

Comunque, con un design e tecnologia rivoluzionari arrivano parecchi ostacoli e la possibilità di affrontare una moltitudine di imprevisti. Questi ostacoli hanno portatto Samsung a posticipare il rilascio ufficiale di Galaxy Fold, non ha però fornito una nuova data di lancio. Dal momento che noi mettiamo sempre al primo posto i nostri clienti e ce ne prendiamo cura nel migliore dei modi, Best Buy ha deciso di cancellare tutti i preordini attuali per il Galaxy Fold.


Posizione, quella di Best Buy, giustissima. Ma ci stiamo anche avvicinando alla fine di Maggio. Per quel giorno, Samsung ha anche affermato che avrebbe cancellato i preordini sul proprio store se l’utente non confermi esplicitamente di voler attendere oltre.

Speriamo per Galaxy Fold che la cosa non finisca così, insabbiato e dimenticato da tutti. Lo smartphone, che sarebbe stato il primo a supportare le nuove funzioni di Android Q per gli schermi pieghevoli, potrebbe essere l’ultimo per il momento. Con Huawei bandita quasi ovunque, Mate X sembra sempre più lontano.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …