lunedì , Luglio 26 2021
galaxy note 10 teardown

Galaxy Note 10+ 5G smontato da iFixit: bassa riparabilità

Proprio qualche giorno fa avevamo visto insieme il sadico Zack mettere le mani sopra il nuovo phablet Samsung. Samsung Galaxy Note 10+ 5G passa per le mani di iFixit, con un punteggio di riparabilità di 3 su 10. Prima di procedere, iFixit così come qualsiasi laboratorio di riparazione indipendente professionale si avvalgono di staff esperto. Se avete esperienza di riparazione di smartphone, bene allora ci sono alcune cose interessanti di cui parlare. Anche se non lo siete.

Purtroppo la batteria su Galaxy Note 10 è saldamente incollata al terminale, come evidenziato dai ragazzi di iFixit. Per la rimozione hanno versato fiumi di alcol isopropilico, che scioglie la colla ma è anche dielettrico, ovvero non favorisce il passaggio della corrente elettrica.


C’è da dire una cosa, prima di pensare che questo sia un problema. L’adozione dei magic pull tab, ovvero le strisce biadesive che si rimuovono con lo stiramento, aiuta in modo esponenziale la riparabilità del terminale. Noi, comunque, vorremmo scoraggiare la riparazione fatta in casa: se ne avete le competenze bene, ma se dovesse essere la prima volta non lo fate. Se avete la garanzia dalla vostra parte avvaletevene. Altrimenti, meglio andare sul sicuro in un laboratorio autorizzato o comunque qualificato, che non rischiare di rompere altre componenti.

Alla fine su Galaxy Note 10+ iFixit hanno emanato un verdetto di riparabilità molto bassa. Visto dalla nostra posizione e dopo aver visto il test di piegamento di Zack, la qualità costruttiva è altissima. A riparlarlo? Ma lasciamo che ci pensi Samsung. Brava Samsung, straordinari in iFixit.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …