domenica , Novembre 29 2020
galaxy-note-10-immortalato-da-iphone-xr-2019/

Galaxy Note 10+ immortalato da.. iPhone XR 2019

Vi è mai capitato di mettere il telefono in stand-by ed usarlo come specchietto? E’ quello che è successo ad un leaker che aveva in mano Galaxy Note 10+ ed iPhone XR 2019. La foto, prontamente condivisa da Ice Universe dopo che ne è entrato in possesso, è strumento per l’insider per commentare le cornici.

C’è da chiedersi se sia stato fatto a posta o meno, anche se l’intenzionalità dietro lo scatto sembra non esserci per niente. Inesperienza? Semplicissima ingenuità? Sicuramente, ma ha esposto non uno ma ben due dei terminali più attesi nel settore. I ragazzi di AndroidPit hanno realizzato un rapido confronto con la foto di destra del tweet di Ice Universe ed il render.

Difficilmente ci occuperemo di terminali Apple come iPhone XR 2019, sebbene ovviamente non li perderemo mai di vista. Samsung ma così come Android in generale non ha niente da temere a proposito di iPhone, ma chissà a Cupertino di quanti centimetri sono saltati sulle sedie. Giustamente l’insider tende a portare l’acqua al suo mulino, ovvero sottolineare che il “mento” del decimo phablet coreano è davvero sottile.

Galaxy Note 10+ finisce, quindi, nelle mani già impegnate da iPhone XR 2019, immortalato in fase di accensione e la foto inviata nella rete. Bene, per fortuna dei produttori il leaker ha solo due mani. Scherzi a parte, prendiamo questa notizia non solo come l’avvistamento di uno e dell’altro, ma anche come spunto umoristico. Lo facessero più spesso i leaker, renderebbero la vita degli addetti stampa più facile. Sicuramente divertente, chissà quante manate alla fronte si sta dando l’autore della foto. Pazienza, andrà meglio la prossima volta.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …