martedì , Novembre 24 2020
note 10+ render

Galaxy Note 10+: nuovi render e caricabatterie a 45W

Per la prima volta, anche IceUniverse si riferisce al prossimo phablet di decima generazione come Galaxy Note 10+ e non Pro in nuovi render mostrati su Twitter. Qui sotto potete vedere il tweet che ha condiviso, dove l’unica cosa che cambia è, appunto, il nome.

Ancora una volta compaiono i tasti laterali sul lato sinistro, che costituisce una novità per Samsung. Sia il bilanciere del volume che il tasto di accensione, spegnimento o standby sono a sinistra.

Qui sopra, invece, c’è il piccolo circuito che si andrà a collocare all’interno del carica batterie da 45W per Galaxy Note 10+. I rumor, a proposito dell’alimentazione esterna, si spaccano in due. C’è una parte di questi che, ultimamente, insiste sul fatto che la potenza massima arriverà a 25W e non oltre. Altri, invece, considerano possibile una ricarica fino a 45W con tecnologia USB PD (USB Power Delivery).

In pratica il circuito di ricarica interno, come avevamo visto a proposito dei caricabatterie fino a 100W, legge lo stato di carica della batteria del dispositivo e comunica al carica batterie quanta potenza erogare.


Per quanto riguarda, quindi, la possibilità che nella confezione di acquisto di Galaxy Note 10+ vi sia o meno un caricabatterie fino a 45W non possiamo confermare niente al momento. Però, la foto che avete visto, è stata scattata all’edizione cinese del MWC 2019.

Probabilmente, essendo che ormai manca poco più di un mese alla presentazione, potremmo saperne di più nelle prossime settimane. Intanto, se è stato mostrato il caricabatterie a 45W può voler dire tutto e niente. Aspettiamo, con pazienza.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …