sabato , Dicembre 7 2019
Home / Notizie / Galaxy S10 Android 10 in rilascio, si parte dalla Germania
galaxy s10 one ui 2.0 android 10

Galaxy S10 Android 10 in rilascio, si parte dalla Germania

Totalmente a sorpresa e (soprattutto dopo i recenti avvistamenti sui quali non nutrivamo particolare fiducia) in anticipo rispetto alle previsioni arriva l’avanzamento di distribuzione per il top di gamma coreano. Samsung ha dato il via libera per Galaxy S10 all’aggiornamento ad Android 10 ed il rilascio sembra essere iniziato in queste ore in Germania. Non è da escludere che la distribuzione in Europa in generale sia dietro l’angolo. Però vi ricordiamo che potrebbe seguire un andamento pianificato, sia per nazioni che per numero di terminali.

Non da meno potrebbe essere una piccola fase di test, giusto per capire se la distribuzione può proseguire o ci sono quei fastidiosi bug dell’ultima ora. Speriamo non sia questo il caso e che quindi tutto proceda per il verso giusto. Per chi ha partecipato alla versione beta, inoltre, l’aggiornamento pesa davvero pochi MB, portando la versione software dalla beta a quella stabile.

Non sabbiamo informazione per i Galaxy Note 10 ed al momento non possiamo nemmeno confermare se per Galaxy S10 Android 10 sia in rilascio anche in Italia. Ma se così stanno le cose, ovvero i terminali tedeschi passano dalla versione beta a stabile, Samsung sta spingendo sull’acceleratore. Lo sta facendo anche in termini di sicurezza, perché le patch sono aggiornate già a quelle dell’1 Dicembre.

Avete partecipato alla versione Beta di Android 10 e One UI 2.0 sul vostro Galaxy S10 ed avete ricevuto aggiornamento anche voi? Fatecelo sapere usando il box dei commenti qui sotto o venendoci a trovare alla nostra pagina Facebook.

Fonte


Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!