mercoledì , Novembre 25 2020

Google Authenticator: trasferimento degli account con QR

Google non ne ha mai sbagliata una, o forse. Quanto meno una della applicazioni più utili per aumentare la sicurezza dei nostri account, mancava di una funzione. Questa lacuna era facilmente colmabile, ma prima dell’aggiornamento in fase di rilascio era un lontano miraggio. Google Authenticator finalmente supporterà il trasferimento degli account tramite scansione QR. Oltre che un completo rinnovamento all’interfaccia. L’ultimo aggiornamento risaliva ad Agosto 2019. Meglio tardi che mai? Se finalmente viene aggiunta una nuova funzione come questa, assolutamente sì.

Google Authenticator nuova interfaccia utente nuova UI

Purtroppo la cattura di schermate è impossibile e per ragioni di sicurezza ci viene proibito. Ovviamente i dati sensibili devono essere protetti. Comunque sia, adesso l’interfaccia dell’app di Google per generare i codici a due fattori s’è rifatta il look. Bene, così com’era ora di aggiornare la UI dell’applicazione anche le funzionalità vengono estese. Adesso (e finalmente!) Google Authenticator permetterà di trasferire gli account o di importarli tramite scansione di un codice QR.

Google Authenticator  trasferimento account con QR

Google Authenticator, con la versione 5.1 arriva finalmente il trasferimento degli account

Per poter usare Google Authenticator in versione 5.1, che vi permetterà il trasferimento degli account ad un nuovo dispositivo, non dovrete fare molto. L’unica raccomandazione è che siate su una versione di Android pari o superiore alla 4.4. Per scaricare l’apk, non dovrete far altro che cliccare sul link che trovate qui sotto. Qui, invece, trovate una guida che potete seguire in caso abbiate problemi ad installare l’APK che state per scaricare.

Google Authenticator 5.1 – Download APK

Altrimenti, se preferite aspettare il rilascio ufficiale attraverso il Play Store, non dovrete far altro che controllare la disponibilità dell’aggiornamento. Per vostra comodità, vi mettiamo il link a Google Authenticator sul Play Store direttamente nel badge che trovate qui sotto.

Google Authenticator
Google Authenticator
Developer: Google LLC
Price: Free

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …