sabato , Dicembre 5 2020
google fit connessione strava

Google Fit la connessione con Strava in arrivo

Amanti di Android e del fitness, una grande novità è in arrivo per l’applicazione di Google dedicata a chi tiene alla propria forma fisica. Google Fit, infatti, potrebbe presto permettere la connessione con il proprio profilo Strava. Purtroppo non sappiamo quando e se questo accadrà, ma da un report dell’analista Jane Manchun Wong arrivano ottime notizie in merito.

Come possiamo vedere dal tweet di Jane, dalle schermate condivise sarà possibile permettere a Google Fit eseguire la connessione e dare quindi l’accesso al nostro profilo Strava.


Per chi non conoscesse Strava, potremmo brevemente definirlo come il social network di chi ama principalmente la corsa e il ciclismo. Con tantissime funzioni, come le sfide fra amici, i segmenti su cui competere persino con i professionisti delle due categorie e molto altro, Strava è sempre rimasta restia a molti cambiamenti. Il supporto ai sensori ANT+, infatti, giunto dopo non pochi anni dalla commercializzazione ed affermazione dello standard.

Inoltre, Google Fit potrebbe presto aggiungere anche le informazioni circa i metri scalati durante le nostre attività sportive. Al momento, comunque, non possiamo in nessun modo sapere quando sarà possibile per Google Fit dare l’accesso al profilo Strava. Potrebbero volerci mesi, come settimane, ma sicuramente non appena avremo informazioni aggiorneremo l’articolo prima possibile.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …