lunedì , Novembre 23 2020
Maps incognito mode

Google Maps, Incognito Mode in arrivo

Se pensavate che per navigare anonimamente ci sarebbe per forza voluto un browser, allora vi stavate sbagliando. A quanto pare Google Maps sta per ricevere Incognito Mode ed a dirlo è stata proprio Big G al Google I/O 2019.

Chiamiamola un po’ come vogliamo, ogni browser ha la sua. Si pensi per esempio ed Internet Explorer con la sua InPrivate Bworsing, oppure a Firefox con la Finestra anonima. Ma tal quale a Google Chrome, anche per Google Maps la navigazione anonima si chiamerà Incognito Mode.


I nostri smartphone sono il modo principale con cui accediamo ad internet, abbiamo pensato che fosse importante portare la modalità Incognito sulle nostre app più popolari. E’ disponibile su YouTube e presto anche su Maps e Ricerca di Google.

Questo è quanto affermato da Google e noi non possiamo che complimentarci. Questo Google I/O è stato il classico vaso di Pandora, dal quale fuoriuscivano novità a iosa. Staremo a vedere quando Google Maps riceverà Incognito Mode e, non appena avremo informazioni dettagliate, ve le illustreremo prima possibile.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …