venerdì , Ottobre 30 2020
Google Telefono Novità in arrivo

Google Telefono ecco alcune delle novità in arrivo

Chiunque stia usando un terminale Pixel, sa perfettamente che il dialer Google Telefonoha un design minimalista. Le funzioni che altri produttori integrano in versioni personalizzate possono essere utili sicuramente, ma la leggerezza di Google Phone è insuperabile. Per quanto concerne il miglioramento o il rilascio di nuove funzioni o ancora migliorie estetiche, Big G sembra al lavoro per portare su Google Telefono alcune novità molto interessanti.

Oggi, per la seconda volta, Jane Machung Wong torna a spoilerare, ma stavolta su Google Phone, alcune delle novità che potremmo vedere presto. Come potrete facilmente vedere nell’immagine qui sopra, nel box giallo abbiamo evidenziato il nuovo layout dei pulsanti Azione. Nel box in rosso, invece, ci saranno anche le Azioni Suggerite da Google Telefono per i numeri che non abbiamo tra i contatti, tra le novità in arrivo. Infine, il registro delle chiamate, come potete vedere a destra nella stessa immagine, sarà a mo’ di conversazione.

In un secondo tweet, sempre sullo stesso argomento, continua a mostrarci come la ricerca nel registro delle chiamate evidenzierà il testo cercato.

Purtroppo, questo non fa parte dello spoiler, non ci è dato sapere quando arriveranno queste novità. Sapere che ci sono o, quanto meno, che Google ci sta lavorando su, fa piacere e ci ingolosisce più che mai.

Non sono cambiamenti drastici o modifiche che faranno di certo urlare al miracolo, però dal punto di vista della funzionalità non sono per niente male. Brava Google, Phone con queste novità diventa sempre più interessante. Trovate il link al Play Store qui sotto, ma l’applicazione purtroppo è compatibile soltanto coi Pixel.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …