domenica , 19 Gennaio 2020
Home / Notizie / Google Pixel 4 Face Unlock, occhi aperti per la soluzione
pixel 4 face unlock

Google Pixel 4 Face Unlock, occhi aperti per la soluzione

Volevamo giocare con le parole e Google ci aiuta in questo senso. Ma l’ovvietà sia del gioco di parole, che della soluzione a quanto pare non è stata tale al momento del lancio del telefono. Né prima. Google Pixel 4 e Pixel 4 XL usano il nuovo Face Unlock basato su Project Soli. Il micro radar in grado di scansionare qualsiasi cosa sia davanti a lui ed in tempo reale, ha generato anche qualche polemica sulla sua troppa reattività.

Per questo, Google ha rassicurato l’utenza che in un prossimo aggiornamento sarà possibile avere un po’ più di sicurezza. Seconda una dichiarazione raccolta dai colleghi di Tech Radar, Pixel 4 impiegherà un nuovo algoritmo in modo che il Face Unlock richieda che gli occhi siano aperti per lo sblocco del terminale.

Project Soli su Pixel 4 ed il Face Unlock troppo zelante: fix in arrivo

Quando ve ne avevamo parlato in precedenza, non abbiamo sottovalutato il problema di sicurezza. Confidando in una risposta di Google, possiamo apprendere la dichiarazione ufficiale, anche se sintetica, che vi riportiamo qui sotto.

Stavamo lavorando ad un’opzione per gli utenti che richieda che i loro occhi siano aperti per sbloccare il telefono.

Nel frattempo, se qualsiasi utente di Pixel 4 è preoccupato che qualcuno possa prendere il suo telefono e provare a sbloccarlo mentre il loro occhi sono chiusi, possono attivare un’altra opzione per la sicurezza per richiedere un PIN, un percorso o una password specifica per sbloccare il terminale.

We’ve been working on an option for users to require their eyes to be open to unlock the phone
In the meantime, if any Pixel 4 users are concerned that someone may take their phone and try to unlock it while their eyes are closed, they can activate a security feature that requires a pin, pattern or password for the next unlock.

Ovviamente il problema di sicurezza è abbastanza importante, proprio per questo un eventuale aggiornamento non dovrebbe distare molto. Potrebbe, quindi, arrivare presto e magari si dovrà riconfigurare il riconoscimento del volto.


Quando debutta una nuova tecnologia, è sempre così. Delizia per gli appassionati, purtroppo rivela qualche croce sotto uno o più punti di vista. Questo è il bello della sperimentazione, del resto Pixel 4 monta un radar anche per il Face Unlock che fino ad adesso non era mai stato usato. Saranno solo questi i problemi di Google Pixel 4 (non XL)? Lo scopriremo presto, ma intanto usate pure il box dei commenti per farci sapere che ne pensate.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!