lunedì , Novembre 23 2020
play store v 15.1.24

Google Play Store 15.1.24: nuovo design del Material Theme

L’interfaccia del Play Store cambia completamente, con questo aggiornamento è tutto più semplice ed anche a portata di pollice. Fra i tanti cambiamenti, prima di tutto c’è una rivisitazione completa dell’interfaccia che diventa bianca, lasciandosi alle spalle il colore verde di sfondo e quelli delle varie icone. Google Play Store 15.1.24 abilita il nuovo tema in Material Design, ecco come appare ora e come installarlo.

Le icone relative a Giochi, App, Filmi o Libri si riempiranno con i colori che avevano prima, ma meno accesi. Per attivare questa nuova interfaccia la versione del Play Store 15.1.24 è obbligatoria.

Google Play Store 15.1.24

Per scaricarla non dovrete far latro che seguire il link qui sotto, mentre per installarla potete aiutarvi seguendo la nostra guida per installare gli apk da sorgenti sconosciute.

Una volta scaricato l’apk, dovrete chiudere il Play Store dal vostro task manager e riaprirlo, così che la versione 15.1.24 vi mostri il suo nuovo tema.

Ecco come si presenterà l’interfaccia, molto più pulita e leggera. Ma la novità più importante di questa versione dello store delle app di Big G è il riposizionamento nella parte bassa delle icone. Ottimo, adesso a seconda della dimensione del display del nostro smartphone, passare da una categoria all’altra della app sarà più facile e veloce.

Brava Google, a noi piace tantissimo questa nuova interfaccia. A voi? Che ne pensate?

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …