venerdì , Maggio 7 2021
mate 30 harmonyos

Huawei Mate 30 potrebbe arrivare con HarmonyOS

Mancano 8 giorni alla fine della tregua che l’amministrazione Trump ha concesso alla cinese indirettamente. Era stato permesso alle aziende americane, infatti, di continuare a vendere i loro prodotti a Huawei. Ma per Mate 30 la situazione non è chiara e Richard Yu (CEO di Huawei Consumer Business Group) ha pubblicamente affermato che potrebbe arrivare con HarmonyOS.

RODENT950, su Twitter ha argomentato la speculazione che segue l’affermazione del di Yu e non possiamo fare altro che tenerla in seria considerazione. Se il ban non venisse revocato per tempo, Huawei potrebbe seriamente pensare di lanciare Mate 30 con HarmonyOS. L’impatto non sarebbe per niente di piccola entità.

Nonostante i vari report sul ban, sui motivi che hanno portato Trump ad accusare Huawei ed a condannarla (senza processo!), l’utenza non ha perso fiducia nel brand. Consideriamo che P30 Pro ha conquistato la prima posizione su DxOMark e che la serie Mate rappresenta la punta di diamante nel campo fotografico su smartphone.

A questi fattori evidenti, uniamo anche la curiosità dell’utenza a proposito del nuovo sistema operativo. Diventa chiaro che Mate 30 acquisisce una golosità duplice: nuova e migliorata fotocamera con un sistema operativo più performante di Android fino al 60%. Trump, bravo.

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …