venerdì , 17 Gennaio 2020
Home / Notizie / Huawei P40 con display 2K o FHD+ da 6,57 pollici
huawei p40 display

Huawei P40 con display 2K o FHD+ da 6,57 pollici

Teme, altrimenti noto anche come @RODENT950, si è lasciato andare su qualche indiscrezione sul prossimo top di gamma cinese. Huawei P40 potrebbe arrivare con un display AMOLED da 6,57 pollici con risoluzione 2K (o Quad HD) o Full HD+. La diagonale, tra le specifiche oggetto del rumor, sembra davvero quella più plausibile.

Sembra che, fra le altre caratteristiche, dia anche qualche indicazione sulla possibilità di vedere la seconda proposta di Water Fall Display. Con Mate 30 Pro, Huawei ha fatto un vero e proprio passa in avanti sia in termini di design che di funzionalità. Il display a cascata, o Water Fall Display, è stato ribattezza da Huawei con il nome ufficiale di Horizon Display. Il render mostrato da Teme, comunque non si riferisce al vero P40, in quanto è un segnaposto per accompagnare le informazioni.

Ovviamente, se di Huawei P40 dobbiamo parlare dobbiamo anche considerare che il pannello che costituirà il display sarà sicuramente HDR-10. Benché al momento ci troviamo in una posizione incerta, sappiamo sicuramente che Huawei sta fronteggiando una situazione non di certo facile. Continuare a crescere, con il contesto creato dall’amministrazione Trump, non è facile.

Non è nemmeno finito il 2019, che già si parla di terminali in arrivo per il 2020. Fra OnePlus 8 in tutte le salse, inclusa quella Lite, Samsung Galaxy S11 ed adesso con l’aumentare delle indiscrezioni su Huawei P40, l’allerta spoiler arriva ai massimi storici. Che ne pensate? Fateci sapere cosa vi frulla per la testa usando il box dei commenti o, perché no, visitando la nostra pagina Facebook.

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!