mercoledì , Novembre 25 2020
emui-9.1-aggiornamento

La EMUI 9.1 di Huawei in arrivo su 49 terminali

Ottime notizie giungono per tutti i possessori di ben 49 dispositivi Huawei, il prossimo aggiornamento alla EMUI 9.1 è alle porte. Alcuni dispositivi hanno già una fase di test per la nuova versione di Android con la EMUI 9.1, mentre altri sono stati già pianificati.

Procediamo per gradi, ecco qui di seguito la lista dei dispositivi che riceveranno l’aggiornamento dopo la fase di test.

  • Huawei Mate 20 Lite
  • Huawei Mate 10
  • Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei Mate RS Porsche Design
  • Huawei Mate 9
  • Huawei Mate 9 Pro
  • Huawei Mate 9 Porsche Design
  • Huawei P20
  • Huawei P20 Pro
  • Huawei P10
  • Huawei P10 Plus
  • Huawei Nova 4
  • Huawei Nova 3
  • Huawei Nova 3i
  • Huawei Nova 2S
  • Honor Play
  • Honor 10
  • Honor Play 8A
  • Honor View 10
  • Honor View 10 Lite
  • Honor Note 10
  • Honor 9
  • Honor V9
  • Honor 8X

Dispositivi pianificati per EMUI 9.1

Impressionante la mole di lavoro che Huawei sta portando avanti per estendere l’aggiornamento a quanti più dispositivi possibile. Se vi sembrano pochi, ci sono anche altri terminali per i quali il rilascio è stato programmato. La seconda trance di dispositivi, infatti, è riportata qui sotto:

  • Huawei Nova 4e
  • Huawei Nova 3e
  • Huawei Enjoy 9 Plus
  • Huawei Enjoy 8 Plus
  • Huawei Enjoy Max
  • Huawei Enjoy 9S
  • Huawei Enjoy 7S
  • Huawei Enjoy 9e
  • Honor 9 Lite
  • Honor 8X Max
  • Honor 20i
  • Honor 9i
  • Honor 7X
  • Huawei MediaPad M5 10.1
  • Huawei MediaPad M5 8.4
  • Huawei MediaPad M5 8.0
  • Huawei MediaPad M5 Pro 10.8
  • Huawei MediaPad 5T 10.1

Oltre l’avanzamento alla nona distribuzione di Android, ci sono tutte le novità introdotte con la altrettanto nuova versione della Emotion UI (o EMUI).

Ma ricordate, per caso, quando la EMUI è stata introdotta la prima volta? Ecco un video per i nostalgici.

https://youtu.be/nD47-8GdDJI

Al momento non sappiamo se ci saranno ulteriori dispositivi papabili di tale aggiornamento. Nel caso in cui dovesse emergere una lista o giungere un comunicato ufficiale vi informeremo tempestivamente. Intanto e come al solito, lasciate un commento qui sotto per farci sapere che ne pensate.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

Huawei-P-Smart-Z-preorder italy amazon

Huawei P Smart Z in preordine su Amazon a 279,90€

Se le informazioni non sono al sicuro nella rete, figuriamoci se ci si mette di …