venerdì , Maggio 7 2021
Instagram Stop Motion Stories

Instagram Stop Motion Stories: ecco la nuova UI

Non molto tempo fa avevamo visto insieme che Jane Manchun Wong aveva portato alla luce il ritorno su Instagram delle Stop Motion Stories. Adesso, sempre grazie al suo lavoro impeccabile abbiamo a disposizione sia la UI con un’icona dedicata che, più sotto, un video che ci spiega come funzionerà questa modalità, in questa veste rinnovata.

Qui sopra, come detto prima, la graziosa Jane ci mostra l’icona dedicata su Instagram alle Stop Motion Stories. Qui sotto, invece, in un altro tweet ha condiviso un video di esempio molto interessante.

Riproducendo il video, potrete capire subito ed in modo molto semplice come funzionerà la modalità. Rispetto a prima, decisamente migliorata. Tenendo a schermo l’immagine precedentemente scattata, ma con opacità decisamente ridotta al minimo della visibilità. In questo modo, potremmo scattare in modo decisamente migliore una foto, alla quale la precedente si sovrapporrà.

Se Instagram aveva rimosso le Stop Motion Stories, per reintrodurle in questa versione allora complimenti. Questa volta il funzionamento è decisamente migliore, permettendo risultati ottimi.


A questo punto, però, arriva la brutta notizia: non sappiamo nemmeno in modo indicativo quando potrebbe essere rilasciata, ma di certo è evidente che siamo a buon punto. Brava Facebook. Ancor più brava Jane Manchun Wong, un passo avanti a tutti nel reverse engineering delle nostre app preferite.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …