mercoledì , Dicembre 2 2020

Live Caption in arrivo anche per le chiamate in Android 11

Durante la presentazione di Android 10, quasi un anno fa, Google ho dimostrato le potenzialità del riconoscimento vocale basato su IA. Con l’arrivo di Android 11, pare che ci sarà un’ulteriore ampliamento delle funzionalità del riconoscimento vocale. Live Caption, infatti, potrebbe supportare il riconoscimento vocale anche durante le chiamate in Android 11.

Ad avvistare la funzionalità, i ragazzi di Xda Developers che nel codice di Android 11 in Deeveloper Preview per Google Pixel 4 hanno scoperto quanto segue.

<string name="call_confirmation_cancel">CANCEL</string>
<string name="call_confirmation_confirmation_message">Enable Live Caption over this phone call? Your use of the feature will be annonunced to others on the call.</string>
<string name="call_confirmation_dialog_name">Enable Live Caption confirmation dialog</string>
<string name="call_confirmation_enable">ENABLE</string>
<string name="call_other_side_transcription_prefix">Caller</string>
<string name="call_system_message_prefix">System</string>
<string name="call_turn_indicator_text">…</string>
<string name="call_user_typed_input_prefix">You typed</string>

Proprio una stringa del codice non lascia molto spazio a dubbi, come potete vedere dal teardown dell’applicazione sulla prossima versione del robottino verde. Stando a quanto scritto, si legge chiaramente “Abilitare Live Caption durante questa chiamata telefonica? L’uso della funzione verrà comunicato all’altro membro della conversazione.”. Il messaggio che verrà annunciato dovrebbe essere qualcosa di simile:

Ciao, la persona con cui stai per parlare ha attivato la cattura della chiamata. Vedranno una trascrizione di quello che dirai per aiutarli ad ascoltare durante la chiamata.

Hi, the person you’re about to speak with has call captions turned on. They’ll see captions of what you say to help them listen along.

Live Caption anche per le chiamate telefoniche in Android 11

Quindi, com’è facile intuire la funzione è integrata ed anche se non funzionate, sono state stabilite chiaramente le meccaniche di utilizzo. Una volta abilitata, al nostro interlocutore verrà comunicato che useremo Live Caption per proseguire la conversazione telefonica. D’altro canto, anche se non si tratta di una registrazione, l’audio di chi ci sta chiamando verrà registrato temporaneamente in memoria RAM per poi essere processato in tempo reale e, quindi, letto da noi. Giusto per informare che non staremo ascoltando, bensì leggendo la conversazione telefonica.

Accessibilità era la parola chiave di Android 11, cosa di cui Google ha fatto sempre un punto di forza con le varie versioni del suo OS. Da Mountain View, comunque, arriva un’altra interessante funzione che espande sempre più le possibilità di poter usare il nostro smartphone. Ricordiamo che Live Caption è stata presentata a Maggio dell’anno scorso. L’estensione di Live Caption, invece, alle chiamate telefoniche con Android 11 è una funzione avvistata da Xda Developers, ma non confermata ancora da Google.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …