lunedì , Novembre 23 2020
xiaomi mi 9t pro teardown

Xiaomi Mi 9T Pro teardown analitico di JRE

Che lo vogliate chiamare Xiaomi Mi 9T Pro o che vi siate affezionati al nome originale Redmi K20 Pro, il teardown analitico di Zack non poteva mancare. Dopo averlo torturato, come ogni terminale che viene testato nel suo canale YouTube JerryRigEverything, Zack lo smonta per vedere come sono fatti al loro interno ognuno dei telefoni testati Un’analisi, piuttosto che un te

Una volta rimossa la back cover in vetro della versione Flame Red, Zack ha testato il sistema di dissipazione del calore. Avvertendo il calore che dal punto di applicazione della fiamma del suo accendino è arrivato dalle dita con cui lo teneva, ne ha concluso l’heatsink funziona.

Una chicca che Redmi ha inserito nel proprio terminale è la rimozione della batteria. Il fatto che una batteria sia incollata in modo stabile, ma comunque sia facile da sostituire è un plus che molto produttori tendono a glissare. Xiaomi Mi 9T Pro, comunque, durante il teardown di Zack ha rivelato una batteria facile da cambiare.

Interessante è vedere la posizione dei LED della fotocamera pop-up e la posizione e dove sono collocati. Il modulo della fotocamera anteriore è dotato di un o-ring per la protezione dall’ingresso dei liquidi e delle polveri. Mi 9T Pro, comunque, non ha la certificazione IP68 o comunque con nessuna promessa di resistenza ai liquidi, quindi badate bene: il terminale è da considerarsi come non immergibile.

Tuttavia, grazie a Zack, possiamo concludere che oltre ad essere resistente, Mi 9T Pro è fatto bene persino al suo interno. Brava Xiaomi.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …