mercoledì , Novembre 25 2020
miui 12 logo

MIUI 12 lancio globale il 19 Maggio 2020

Per la prima volta in assoluto, la nuova versione della personalizzazione di Xiaomi per i propri terminali verrà lanciata globalmente. Con tanto di lettera direttamente dal Direttore Generale di Xiaomi, MIUI 12 verrà presentata con il lancio globale il prossimo 19 Maggio, praticamente fra meno di 24h. Qui di seguito trovate il tweet di @miuirom, a seguire invece la lettera del General Manager di Xiaomi.

MIUI nasce nel 2010 e, dopo quasi 10 anni di software ed anche smartphone, ha permesso alla ex-startup cinese di diventare uno dei maggiori OEM. Ripensando al passato, quando la ROM veniva tradotta dal cinese da sviluppatori indipendenti, i passi in avanti sono stati tantissimi. Notevole, per altro, l’accelerazione del rilascio della nuova versione. Max Ma evidenzia nella lettera che potete leggere qui sotto, il duro lavoro del team di sviluppo.

miui 12 lettera di max ma ai fan
Clicca per ingrandire

Per meglio comprendere l’enfasi di Max Ma a proposito del “duro lavoro degli sviluppatori”, citiamo due date. MIUI 10 è stata rilasciata a Giugno 2018, mentre MIUI 11 è arrivata ad Ottobre 2019. La cadenza di poco più di un anno è stata accelerata, quindi, a decisamente meno. Il rilascio di MIUI 12 a livello globale, infatti, avverrà con l’evento di lancio di domani, 19 Maggio 2020. La riduzione dei tempi di qualche mese per la presentazione della nuova versione è un chiaro sinonimo di duro lavoro, bravissima Xiaomi.

La presentazione di MIUI 12 avverrà in diretta su Twitter alle 13:45 ora italiana. Non ce lo perderemo di certo, e voi? Vi aspettiamo nei commenti qui sotto ed anche alla nostra pagina Facebook.

Fonte

Aggiornamento, ecco la live dell’evento di lancio di MIUI 12

Qui di seguito vi proponiamo il link per guardare insieme l’evento di lancio di MIUI 12.

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …