domenica , Novembre 29 2020

Nokia 9 PureView sbloccato con un pacchetto di chewing gum

I nuovi sensori di impronte digitali integrati nei display, oltre a Samsung Galaxy S10, sembra stiano dando noie anche a Nokia. Le recenti segnalazioni su Twitter da parte di Decoded Pixel, lasciano decisamente perplessi. Se su Galaxy S10 il problema sembra risolto dopo l’ultimo aggiornamento, su Nokia 9 PureView la faccenda appare decisamente più complessa.

Come si vede nel video qui sopra, Decoded Pixel è riuscito a sbloccare lo smartphone con il suo dito. Ma anche con un altro dito, di un’altra mano. Purtroppo non finisce qui, perché per il sensore di impronte di Nokia 9 PureView ha infatti preso per buono anche un pacchetto di chewing gum.

Finché si tratta di un’impronta stampata con una stampante 3D, anche se Galaxy S10 è stato sbloccato dopo il terzo tentativo prima dell’aggiornamento, era sufficientemente plausibile. Era un’impronta quasi a tutti gli effetti. Per Nokia 9 PureView, invece, il sensore di impronte ha consentito lo sblocco non solo con le impronte non configurate, ma con un oggetto che impronte digitali non ne ha proprio.

Decoded Pixel, comunque, reclama il problema già prima di un aggiornamento che doveva correggere proprio quel difetto. Altri utenti, a dire il vero, hanno preso le parti di Nokia dopo aver provato senza successo a sbloccare il telefono con altre impronte. Nokia ha richiesto l’invio del terminale per indagare sull’accaduto. Fintanto che non ci saranno informazioni ufficiali, prendiamo la notizia per quello che è e non speculiamo sopra. Qualora dovessero giungere informazioni ufficiali ve le illustreremo.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

Energizer P18K, un flop unico nel suo genere

L’autonomia dei nostri smartphone è uno dei punti chiave arrivando a discriminare l’acquisto o meno …