sabato , Dicembre 5 2020
oneplus notifiche spam

OnePlus notifiche spam: molte segnalazioni online

Stando a quanto appare in rete, precisamente su Twitter, alcuni utenti di smartphone OnePlus stanno ricevendo delle notifiche con presunta spam. Benché i messaggi rimangano incomprensibili, come potete vedere nelle immagini dei vari tweet qui di seguito, l’origine sembrerebbe essere un servizio di notifiche push di OnePlus.com.

Leggendo quanto riportato da The Verge gli utenti che hanno interagito con la notifica, hanno visto il loro terminale aprire una pagina web. La pagina, comunque non portava a niente.

Comunque molte delle segnalazioni stanno arrivando da utenti su OnePlus 7 Pro. Non è chiaro se altri terminali tra quelli di OnePlus siano tutti affetti o meno dal singolare problema.

La situazione, oltre a non essere chiara, ancora non è stata verificata dalla cinese. Le segnalazioni di vari OnePlus che stanno ricevendo queste notifiche contenenti spam (anche se alla fine aprono una pagina web vuota) non hanno ancora una risposta ufficiale.


Sarà, comunque, curioso sapere cosa è successo. Che sia uno scherzo? Una burla? O peggio un tentativo di hacking? Nell’ultimo tweet, Akshay Tapase ha fatto riferimento ad un possibile test di notifiche live. La domanda, allora, sarebbe: perché OnePlus non ha emesso una notifica push con scritto “Test” anziché quei caratteri incomprensibili e senza senso?

Fonte

AGGIORNAMENTO: Ecco la risposta ufficiale.

In pratica, come ipotizzato, si trattava di un test interno del team di sviluppo di OxygenOS. Niente di male, alla fine non era altro che un falso allarme. Brava OnePlus per la risposta immediata. State tranquilli, almeno sappiamo che non si è trattato di niente di sospetto. Solo una notifica push globale inviata per errore.

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …