mercoledì , Luglio 28 2021
oneplus tv aggiornamenti per almeno 3 anni

OnePlus TV aggiornamenti per almeno 3 anni

Realizzare uno smartphone con tutti i crismi del caso è l’ambizione che dovrebbe avere qualsiasi produttore, nessuno escluso per raggiungere il successo. La cosa non cambia parlando di televisori, OnePlus con la sua prima TV ha intenzioni serie ed assicura almeno 3 anni di aggiornamenti. Pete Lau (CEO di OnePlus) con un post sul forum di OnePlus ha spiegato le ragioni per le quali hanno scelto Android TV come sistema operativo.

OnePlus ha scelto Android TV, leggendo il post di Pete, per questi tre motivi:

  • Basata su Android TV. Android TV è il sistema operativo per TV più potente ed offre tonnellate (ndr abbiamo tradotto letteralmente) di funzioni come il Play Store e Assistente di Google.
  • OnePlus TV è il nostro primo passo per stabilire gradualmente il nostro ecosistema dell’IoT di OnePlus. Per far questo, abbiamo dovuto scegliere un sistema operativo che può interagire e connettersi senza problemi con il tuo smartphone Android. Android TV era la scelta naturale.
  • Partnership strategica con Google molto forte. Siamo in grado di lavorare al fianco di Google per ottimizzare l’esperienza utente di Android TV ed offrire ai nostri utenti di Android TV aggiornamenti per almeno 3 anni.

Ottima notizia, anche se al punto due comunque Pete si lascia andare un attimo. Vogliono costruire un ecosistema di dispositivi IoT (Internet of Things), ma che vuol dire? E’ probabile che possano lanciare altri prodotti connessi e che il settore degli smart TV sia solo il primo passo?


Staremo a vedere anche perché la dichiarazione è sicuramente precisa, ma allo stesso tempo non punta a niente di specifico. Intanto, la cosa certa è che OnePlus TV riceverà aggiornamenti per almeno 3 anni. Trovate la discussione originale con il post in lingua inglese a questo collegamento. Noi vi lasciamo il box dei commenti qui sotto a disposizione per farci sapere che ne pensate. Sarà un TV Never Settle o preferite altri brand per il vostro prossimo TV?

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …