sabato , 14 Dicembre 2019
Home / Notizie / OnePlus TV ecco il telecomando bluetooth
oneplus logo

OnePlus TV ecco il telecomando bluetooth

Ricomincia l’effetto “entusiasmo alle stelle” di Pete Lau, proprio come avevamo visto per OnePlus 7 Pro. Questa volta, però, il suo essere esageratamente entusiasta si sposta su OnePlus TV e con un post su Twitter ci presenta il telecomando. Possiamo subito dire, senza offesa per i gusti di nessuno che il colore grigio metallico non piace? A parte le scelte cromatiche, che comunque sono deliberatamente personali, la cosa che piace è che è evidente che sarà bluetooth.

A conferma, indipendentemente dalle prove emerse in rete, perché mai dovrebbe essere ricaricabile un telecomando ad infrarossi? Finalmente, questo porterebbe via dai nostri salotti qualcosa che ha dominato per decenni: telecomandi ad infrarossi.

Per OnePlus TV, il telecomando presenta un bilanciere sul lato destro, mentre non sappiamo se ce ne sia un altro simile sul fianco sinistro. Possiamo banalmente speculare che si tratti del controllo del volume, ma non ci sono conferme. Il quadratone centrale servirà banalmente per il controllo direzionale dell’interfaccia utente, così come al centro ci sarà il tasto per la conferma.

Tutti i tasti, comunque, sono ben visibili ed ovviamente non si può fare a meno di notare la mancanza del tastierino numerico. Allo stesso modo, risulta chiaramente visibile il tasto per l’Assistente di Google, ma nell’unica immagine che l’entusiasta Pete Lau ha condiviso, non riusciamo a scorgere l’eventuale microfono.

Staremo a vedere se prima della presentazione emergerà qualche informazioni più precisa, ma nel frattempo non possiamo far altro che aspettare.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!