venerdì , Ottobre 18 2019
Home / Notizie / OxygenOS Open Beta 2 su OnePlus 7 e 7 Pro
oneplus 7 pro inside popup camera motor

OxygenOS Open Beta 2 su OnePlus 7 e 7 Pro

Il rilascio di Android 10, come per le precedenti versioni del robottino verde, è stato sempre immediato per i Pixel. Sui terminali di altri produttori per la prima volta potrebbe non farsi attendere tanto, per esempio OxygenOS è appena entrata della seconda fase del testing, rilasciando la Open Beta 2 per OnePlus 7 e 7 Pro.

Questo sarà un mese impegnativo per il team di sviluppo cinese, in quanto staranno sicuramente lavorando alacremente su più fronti. Da un lato, appunto, la preparazione di Android 10 nelle vesti di Oxygen OS per il quale hanno rilasciato la Open Beta 2. Dall’altro non c’è da dimenticare che la prossima settimana presenteranno OnePlus 7T e OnePlus TV. Per il secondo top di gamma la cinese ha scelto una presentazione differita della variante Pro, ma il perché ci sfugge.

A parte tutto, il changelog di OxygenOS Open Beta 2 per OnePlus 7 e 7 Pro prevede i seguenti cambiamenti:

  • Risoluzione di bug generici e miglioramenti alla stabilità
  • Risolti i seguenti problemi:
    • Risolto un problema di crash della UI di Sistema con l’uso di WhatsApp in Parallel
    • Risolto un blocco del terminale in Stand-By accedendo all’app Giochi
    • Ripristinata la visualizzazione di alcuni elementi della UI non visualizzati correttamente nella Status Bar
    • Risolta l’anomalia con le gesture di default di OnePlus
    • Disegnata una nuova icona per il WiFi nei Quick Settings
    • Sistemato il crash con lo sblocco con le impronte
  • Ottimizzata l’animazione di chiusura della tendina delle notifiche

Ad un primo sguardo, comunque, a parte il terminale che rimaneva sporadicamente bloccato con lo schermo nero usando l’applicazione dei giochi, non sembra un changelog impegnativo. I bug risolti, appunto, sono di lieve entità e niente di particolare rimane segnalato al momento. Se state provando la versione di test di Android 10 sul vostro OnePlus, l’aggiornamento dovrebbe pesare circa 133MB. Fateci sapere se vi va, se oltre a queste novità avete riscontrato altri cambiamenti usando il box dei commenti.


Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

OxygenOS logo

OxygenOS 9.0.9 per OnePlus 5/5T con patch di Ottobre

Non sarà ancora il momento di Android 10 per i top di gamma di quinta …