mercoledì , Novembre 25 2020
huawei p30 play store bloccato emui 10

P30 e P30 Pro con EMUI 10 Beta non funziona il Play Store

La situazione che gira introno a Huawei, ormai la conosciamo tutti. Per quest’anno, Mate 30 è stata la prima serie di smartphone a venire commercializzata senza i servizi di Google. Su Huawei P30 e P30 Pro incombe un problema al momento, che potrebbe generare un allarmismo ingiustificato ovvero con EMUI 10 Beta non funziona il Play Store. Vi spieghiamo cosa sta accadendo, premettendo che Huawei ha già dato comunicazione ufficiale ed è a lavoro con Google per risolvere il problema.

L’esito del test che vedete qui sopra, riporta un chiaro messaggio. Il controllo SafetyNet, sul P30 Pro di Paul O’Brien, purtroppo non è stato superato. Ma il problema, comunque, sembra essere circoscritto ad alcuni terminali soltanto. Si tratta, infatti, di alcuni P30 e P30 Pro con a bordo la EMUI 10 Beta e, per un qualche motivo, non superando il test SafetyNet non possono aprire il Play Store di Google.


Huawei P30 e P30 Pro, la EMUI 10 è certificata per il Play Store.

La risposta di Huawei in merito alla situazione è stata quanto mai tempestiva.

Di solito per ragioni di beta testing, Google consente ad alcune versioni beta di apparire come versioni o dispositivi certificati o anche se ancora nel processo di verifica.

Dopo alcune indagini, abbiamo scoperto che la versione globale della EMUI 10 Beta rilasciata nei primi giorni di Agosto non appare né si comporta come se fosse certificata, laddove lo dovrebbe essere come spiegato prima.

EMUI 10, su P30 e P30 Pro, è stata certificata recentemente e la versione certificata sarà presto disponibile. Nel frattempo stiamo lavorando con Google per identificare la causa del problema per gli utenti della versione beta attuale e cercheremo di risolvere il problema al più presto possibile.


Proprio come il titolo di questa sezione dell’articolo si riferisce alla versione non beta, potete stare tranquilli. Quello che sta accadendo non sta succedendo come conseguenza del ban nei confronti di Huawei. Tuttavia, i P30 e P30 Pro che stanno vivendo questa situazione al momento stanno usando una versione di EMUI 10 Beta che è comunque certificata.

Solo dopo il lavoro di analisi congiunto di Huawei e Google, potremo sapere che cosa sta accadendo e cosa sia alla fonte del problema. Nel frattempo se state avendo dei problemi anche voi con il vostro P30 o P30 Pro usando la EMUI 10 Beta ad accedere al Play Store, fatecelo sapere. Usate il box dei commenti qui sotto per segnalarcelo oppure tramite la nostra pagina Facebook.

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …