lunedì , Novembre 23 2020

POCO F2 Pro è ufficiale a partire da 499€

Da poco conclusa la presentazione del secondo top di gamma di POCOPHONE, POCO F2 Pro è ufficiale. Unitamente alla presentazione del terminale, vengono smentiti per primi i rumor sul prezzo. Per fortuna. POCO F2 Pro, finalmente ufficiale, è il primo terminale che arriva con Snapdragon 865 ad un prezzo inferiore ai 700€. La speranza era risposta in OnePlus 8, ma non è stato così.

POCO F2 Pro specifiche tecniche

Le caratteristiche del terminale e le sue componenti sono state tutte confermate. In particolare, su POCO F2 Pro troveremo le seguenti specifiche tecniche:

  • Display da Super AMOLED da 6,67 pollici con risoluzione Full HD+ pari a 2400×1080 pixel e certificazione HDR10+
  • Processore Qualcomm Snapdragon 865
  • GPU Adreno 650
  • Memoria RAM pari a 6 o 8GB
  • Memoria interna pari a 128GB (UFS3.0) o 256GB(UFS 3.1)
  • Fotocamera posteriore quadrupla composta da:
    • Sensore principale da 64MP
    • Sensore telescopico da 5MP
    • Obiettivo grandangolare da 13MP
    • Sensore per la profondità di campo da 2MP
  • Fotocamera frontale di tipo pop-up con risoluzione massima fino a 20MP
  • Batteria da 4.700mAh con supporto alla ricarica rapida fino a 33W
  • Android 10 con MIUI 11 al lancio

La presentazione è stata molto interessante, nonostante sia stata anche discretamente breve. Sicuramente la durata della batteria del terminale, vuoi un po’ per la capienza che per l’ottimizzazione della dissipazione del calore, è una delle promesse fatte da POCO. Non è di molto più capiente di quella di Galaxy S20+, con cui PCO lo ha messo a confronto, ma tutto sommato potrebbe giustificare una durata di poco superiore.

Prezzi di lancio a partire da 499€

Perché si parli di un “flagship killer”, il prezzo dev’essere contenuto e così è stato. Il prezzo di lancio per le due versioni, in base a memoria RAM e memoria interna è pari a:

  • POCO F2 PRO 6GB + 128GB a partire da 499€
  • POCO F2 PRO 8GB + 256GB a partire da 599€

Disponibile in quattro colorazioni, il terminale comunque è chiaramente Redmi K30 Pro. Xiaomi continua con questa strana commercializzazione a livello globale dei terminali. Prima Redmi K30 e K30 Pro arrivano in Europa come Xiaomi Mi 9T e Mi 9T Pro. Poi è la volta di CC9 Pro, che globalmente è stato venduto come Xiaomi Mi Note 10. Adesso, invece, Redmi K30 Pro arriva come POCO F2 Pro. Alla fine dei giochi, se le due versioni costano 499€ e 599€ rispettivamente, pace. Un prezzo di lancio particolarmente aggressivo.

Ancora non abbiamo informazioni sulla disponibilità in Itali, ma non appena ne sapremo di più non mancheremo di illustrarvele prima possibile. Fateci sapere che ne pensate usando il box dei commenti qui sotto o visitando la nostra pagina Facebook.

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …