sabato , Aprile 17 2021
redmi logo

Redmi K30, prime conferme del supporto al 5G

Nemmeno il tempo di lanciare un top di gamma nei diversi mercati, che i produttori come Xiaomi ne hanno uno nuovo in lavorazione. Iniziano le prime indiscrezioni su Redmi K30 e sul fatto che potrebbe avere il supporto alle reti 5G. Si inizi, quindi, a parlare del successore di Xiaomi Mi 9T Pro.

Non è nemmeno un rumor, ma l’indiscrezione viene proprio dal Direttore Generale di Xiaomi. Liu Weibing, come potete vedere nell’immagine qui sopra, ha condiviso su Weibo l’informazione proprio su Redmi K30 ed il supporto alle reti in 5G.

Per il momento, sono giustamente solo queste le informazioni disponibili e non pensiamo sia possibile in pochi giorni averne di più approfondite. MA a volere speculare un attimo, non è impossibile che il terminale sia muniti di Snapdragon 855 Plus ed una dotazione di sensori ottici almeno pari al predecessore.


Non è un terreno, quello speculativo, sul quale sia facile muoversi, possiamo prendere per buone le informazioni condivise da Lu Weibing. Redmi K30 si farà, ma speriamo che almeno questa volta con le tempistiche di lancio globale Xiaomi sia un po’ più reattiva. Non abbiamo aspettato poco per Mi 9T Pro.

Piccola domanda indispettita: se anche questo dovesse venire fagocitato da Xiaomi, come si chiamerà? Vedremo se verrà cannibalizzato anche Redmi K30 Pro o meno, ma intanto non possiamo fare altro che aspettare.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …