martedì , Novembre 24 2020
redmi note 7

Redmi Note 7: 10 milioni di unità vendute

Il successo dilagante della cinese Redmi, figlia di Xiaomi, si sta facendo sempre più grande: Redmi Note 7 ha venduto ben 10 milioni di unità a livello mondiale. Numeri importanti, che fanno seguito ad un terminale con ottime caratteristiche e che viene offerto ad un prezzo molto aggressivo.

Lo smartphone in questione non si distingue nella fascia medio-alta per il solo prezzo, come detto prima, a cui viene commercializzato. Se fosse per quello, comunque, non ci sarebbe tanta golosità in un solo smartphone. Tra le specifiche tecniche, infatti, ci sono componenti di tutto rispetto. Partendo dal processore, che è un ottimo Snapdragon 660, arriviamo al sensore fotografico del momento, il Sony IMX586 da ben 48MP.

Sul sito ufficiale è possibile acquistarlo a 179,90€ per la versione da 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, mentre a 249,90€ la versione da 4GB di RAM e 128GB.

Trovate il link dello store a questo indirizzo. Ottimo lavoro Redmi, il tuo Note 7 ha conquistato davvero tante persone. Voi siete interessati o aspettate Redmi K20 Pro?

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …