mercoledì , Dicembre 2 2020
Redmi Note 7 aggiornamento

Redmi Note 7 Pro si aggiorna: tanti fix e novità

Redmi Note 7 Pro, al momento, costituisce il miglior smartphone per rapporto qualità-prezzo, specialmente per la fotocamera. Il brand, divenuto tale dopo essere stato prima modello di smartphone di Xiaomi, si sta affermando sul mercato anche dei top di gamma con Redmi K20 Pro. Se il successo deriva, appunto, da smartphone con prezzo molto contenuto, che ben venga. Redmi Note 7, comunque, riceve un aggiornamento siglato V10.3.5.0.PFHINXM con un bel po’ di novità, migliorie ma le patch di sicurezza rimangono ferma la 1 Aprile.

Fra le migliorie che Redmi Note 7 Pro riceve con quest’aggiornamento troviamo:

  • Fotocamera:
    • Risoloto un bug per cui la fotocamera si chiudeva improvvisamente quando la si chiudeva e la si riapriva in modalità VideoNuove scene per la modalità AI Camer
  • Schermata di blocco, barra di stato e Notification Shade
    • Risolto: l’icona della durata della chiamata sovrapposto con le icone nella barra delle notificheRisolto: la notifica per la batteria scarica non appariva in modalità lanscapeOttimizzazione: adesso si può accedere direttamente alla Home con le impronte dopo che il riconoscimento facciale è avvenuto con successo.Novità: puoi limitare l’apertura delle Notification Shade nella schermata di blocco.
  • Telefono
    • Risolto: la chiusura delle chiamate richiedeva più tempo del previstoRisolto: nella barra di stato le notifiche e le notifiche fluttuanti per le chiamate apparivano contemporaneamente Ottimizzazione: I fumetti dei messaggi non erano allineati correttamente
  • Altro:
    • Risolto: Cambiare fra gli spazi modificava la dimensione del testo
    • Ottimizzazione: aggiornate le patch di sicurezza ad Aprile 2019 e migliorata la sicurezza generale del terminale

Se non fosse per il prezzo, Redmi Note 7 Pro è già uno smartphone estremamente valido perché al suo interno ospita il sensore Sony IMX586. Considerato da molti il best buy in assoluto per il 2019, Redmi ha fatto davvero un ottimo lavoro.

Oltre ad un best buy per il prezzo, il terminale è coccolato costantemente dalla cinese, con nuove funzioni e migliorie che rendono sempre più interessante Redmi Note 7 Pro aggiornamento dopo aggiornamento. Brava Redmi, ottimo lavoro.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …