lunedì , Luglio 26 2021
royole flexpai teardown

Royole Flexpai teardown del primo smartphone pieghevole

Se non fosse stato per il problema di gioventù, sarebbe stato Samsung Galaxy Fold. Sappiamo bene ormai com’è andata a finire. Royole Flexpai è attualmente il primo smartphone pieghevole ad essere commercializzato, il primo della sua specie che passa per il teardown analitico di Zack. Buona visione, ma vi ricordiamo che non è un tutorial: non fate mai quello che vedete in questi video se non sapete che cosa state per fare

Royole Flexpai, come abbiamo potuto vedere in questo video, durante il teardown ha mostrato ben 33 viti: un’esagerazione, ma che di sicuro mette in ottima luce la qualità costruttiva. Il design interno, per altro, è così curato da vedere il logo della compagnia serigrafato quasi in ogni sua parte.

A parte il fatto che per smontarlo ci siano una quantità di viti spropositate, l’attenzione per i dettagli si vede per la batteria. O almeno, non è incollata permanentemente permettendo una sostituzione più facile oltre che sicura.

La cerniera, infine, ha una solidità strutturale notevole. Royole con Flexpai non si è risparmiata nel cercare di offrire un design ed una funzionalità notevole. Nonostante il terminale non sia proprio economico, la versione da 128GB costa poco meno di 1.400€. In fin dei conti, un centinaio di euro in più rispetto ai top di gamma comuni, ma questo è pieghevole.

Lasciando perdere il prezzo, che sicuramente è un ostacolo all’acquisto di questo, così come altri top di gamma, che ne pensate? Se fosse offerto ad un prezzo più basso, uno smartphone flessibile vi interesserebbe? Usate il box dei commenti per dire la vostra.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …