giovedì , Novembre 26 2020
Galaxy Fold problema risolto

Samsung Galaxy Fold, il problema è stato risolto

Ottime notizie per tutti quelli che hanno seguito la vicenda di Galaxy Fold, chi è interessato al primo smartphone “foldable” sarà contento di sapere che il problema è stato risolto. O almeno, aggirato. Tutti i malfunzionamenti al display del terminale rivoluzionario di Samsung avevano un’unica origine: la pellicola protettiva del pannello flessibile.

Stando a quanto era emerso in rete, chi l’aveva tolta dal proprio dispositivo ha visto immediatamente lo schermo smettere di funzionare. Per gli altri che non l’avevano rimossa, comunque, ma che si sono trovati lo stesso con il display danneggiato il problema era diverso. Durante l’apertura e la chiusura, infatti, in prossimità delle cerniere si formava un piccolo “gap”. La pellicola, appunto, si discostava quel poco che bastava per far entrare particelle di polvere o elementi solidi. Situazioni diverse, risultato più o meno identico: display non funzionante.

Samsung Galaxy Fold problema risolto: la pellicola integrata nel corpo del telefono

Soluzione semplice, o come direbbero i nostri colleghi anglofoni “easy fix”: integrare la pellicola sotto il bordo del terminale. Al momento non ci sono immagini che ne documentino e diano prova della soluzione, ma di sicuro sarebbe la via più ovvia ed è anche la più efficace. Nascondere la pellicola sotto le cornici del terminale impedirebbe quindi che l’utente la “veda” e pensi di rimuoverla.

Per quanto riguarda il gap che si creava vicino le cerniere, Samsung ha detto che ha rinforzato in qualche modo l’adesione della pellicola al display in quei punti. Purtroppo anche questo “fix” rimane non documentato al momento.

Staremo a vedere perché non è per niente da escludere che una presentazione ufficiale non sia dietro l’angolo. Queste modifiche, comunque, dovranno essere approvate da gli enti di certificazione e quindi un minimo ed ulteriore ritardo nella presentazione ufficiale sarebbe così giustificato. Almeno per ora, si può dire che Samsung Galaxy Fold ha finalmente il problema risolto.

Probabilmente, almeno così dicono le voci indiscrete che circolano in rete, il terminale potrebbe essere svelato non prima di Giugno 2019. Speriamo bene e che questa volta vada tutto per il meglio.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …