venerdì , Ottobre 23 2020
note 10 specifiche tecniche delle fotocamere

Galaxy Note 10+, specifiche tecniche delle fotocamere

Come al solito, le presentazioni degli smartphone sono ormai eventi per scoprire tutto, meno che le specifiche tecniche di un terminale. Torniamo oggi a parlare di Galaxy Note 10+ con l’elenco completo (o almeno molto dettagliato) delle specifiche tecniche del phablet, soprattutto delle fotocamere.

A bordo della variante con SoC Exynos troveremo:

  • Display da 6,8 pollici Dynamic AMOLED con Infinity Always On, risoluzione Quad HD+ da 3040x1440pixel, HDR10+
  • Processore Samsung Exynos 9825 Octa Core
  • Memoria RAM pari a 12GB
  • Fotocamera posteriore quadrupla composta da tre sensori con:
    • 12MP+12MP il principale, apertura variabile f/1.5-2.4, avvio rapido, OIS, HDR10+ ed Image Scene Detection
    • 18MP per il sensore grandangolare con apertura focale f/2.2
    • 12MP per il teleobiettivo con zoom 2x
    • Time of Flight camera
  • Fotocamera frontale da 10MP con Dual Pixel, apertura focale f/2.2, HDR10+, Rilevamento dei movimenti, controllo vocale, Flash con il display

Se molte di quelle viste le conoscevamo di già, adesso sappiamo nel dettaglio quali . La dotazione di sensori ottici, comunque, del terminale sembra proprio completa. Non dispiace il sensore ToF, ma dal punto di vista della registrazione c’è la registrazione dei filmati in 4K sia con la fotocamera posteriore che frontale. In particolare, quelli girati con il sensore principale saranno in 4K a 60fps, mentre con la fotocamera per i selfie dovremmo “accontentarci” di 30fps al massimo.

note 10 specifiche tecniche fotocamera

Rimane da vedere come saranno le foto che scatterà il terminale. Se lo stesso sensore, usato anche su Galaxy S10, comunque ha ottenuto buoni risultati dalle valutazioni di DxOMark, è lecito aspettarsi risultati uguali o superiori.


Fra poche settimane ne sapremo di più, ma fino alla presentazione non possiamo fare altro che aspettare. Avere più dettagli fa sempre piacere, così come sapere che su Galaxy Note 10 potrebbero essere queste le specifiche tecniche delle fotocamere. Comunque, aspettiamo che la presentazione ufficiale abbia luogo, così da sapere se verranno confermate o smentite.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …