sabato , Luglio 24 2021

Samsung Galaxy S10: Energy Ring mostra la carica con il notch frontale

Samsung con i nuovi top di gamma Galaxy S10, Galaxy S10e e Galaxy S10+ha introdotto molte innovazioni, sia dal punto di vista software che hardware. Purtroppo, tra queste innovazioni ce n’è una che ha fatto storcere un po’ il naso agli appassionati.

Energy Ring “salva” il design del notch frontale

Se la comunity da un lato non sembrava del tutto entusiasta del notch rotondo su Galaxy S10 e Galaxy S10e, quello di Galaxy S10+ è un po’ più difficile da digerire per via della presenza di una doppia fotocamera anteriore.

Su Reddit, infatti, la creatività degli utenti si è sfogata realizzando sfondi “compatibili” con il design perforato dello schermo. Come rendere più accattivante un design che rappresenta (seppur piccolo) un neo nel dispositivo?

Energy Ring, ovvero un battery circle che contorna il notch della fotocamera anteriore è l’idea fatta applicazione che mostra la carica residua dello smartphone proprio lì, attorno a quel notch. L’applicazione, dapprima disponibile solo per i primi due modelli (ovvero Galaxy S10 e Galaxy S10e) in poco tempo ha visto la sua compatibilità estesa anche al fratello maggiore Galaxy S10+.

Un video qui sotto ci mostra tutte le funzionalità che Energy Ring porta sui nuovi top di gamma coreani, guardiamolo insieme.

Energy Ring su Google Play Store

Disponibile, come detto poco sopra, su Google Play Store e potrete installare l’applicazione semplicemente cliccando sul badge qui sotto. L’applicazione è disponibile gratuitamente con alcune limitazioni, mentre con l’acquisto della versione pro si avrà accesso a tutte le funzioni come, per esempio, la segmentazione cromatica dell’indicatore di carica.


Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

Galaxy Fold Uscita

Samsung Galaxy Fold, uscita rimandata ancora

La possibilità di vedere nel breve periodo Samsung Galaxy Fold si assottiglia, ma non è …