lunedì , 24 Febbraio 2020
telegram polls 2.0

Telegram introduce i nuovi “Polls 2.0”

Sia le varie versioni per Android che iOS, ma anche quella Desktop e Web di Telegram ricevono un importante aggiornamento con una novità riguardante i sondaggi. Il principale antagonista di WhatsApp, primeggia in quanto a funzioni e versatilità. Al primo posto, contrariamente al client di messaggistica istantanea di Facebook, la possibilità di accedere al nostro account da qualsiasi dispositivo o sistema operativo. Ma da oggi su Telegram arrivano i nuovi sondaggi, chiamati “Polls 2.0“.

Sia che li chiamate sondaggi in italia o polls in inglese, sono uno strumento utile in gruppi (specie se numerosi) per organizzarsi fra amici o colleghi. Ma all’utilità, da oggi si unisce anche il diletto con la possibilità di configurare i “Quiz Bot”. Telegram, in quanto a funzionalità, nella scena delle applicazioni per la messaggistica istantanea non ha molti rivali. Questo valeva prima, si rinnova adesso ancor di più con la novità.

Telegram Polls 2.0: Bot API, Quiz Bot, risposte multiple

Con il nuovo aggiornamento, appunto, Telegram riceve i nuovissimi sondaggi che portano una ventata di novità e divertimento nei vostri gruppi con i nuovi Poll 2.0. Insieme ai nuovi sondaggi, sono arrivate anche nuove API dedicate per la realizzazione di nuovi sondaggi e, come detto in precedenza, dei quesiti a risposta multipla che andranno a comporre le domande dei Quiz Bot.

La personalizzazione su Telegram, poi, è stata ulteriormente arricchita con la possibilità di selezionare il valore che più preferiamo per il raggio degli spigoli dei fumetti. Come potete vedere dal brevissimo video qui di seguito, si passa da uno spigolo deciso e ben marcato ad uno molto più tondeggiante.

Su Android, infine, è stata migliorata la visualizzazione del progresso dei download. Come potete vedere, infatti, adesso avremo sia il cerchio che si andrà completando man mano che il download avanza, così come anche la quantità di dati scaricata e quella totale da scaricare.

Per scaricare l’aggiornamento di Telegram, qualora non aveste già controllato sul Play Store di Google dal vostro terminale Android, non dovrete far altro che cliccare sul badge qui sotto. Come sempre, vi aspettiamo sia nel box dei commenti che sulla nostra pagina Facebook.

Telegram
Telegram
Developer: Telegram FZ-LLC
Price: Free

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!