lunedì , Novembre 23 2020

WhatsApp condividerà le Storie su Facebook

Prima Instagram, adesso anche il fumetto verde. Non nell’immediato di certo, ma sembra che WhatsApp presto potrebbe fare quanto già fa Instagram: ovvero condividere le Storie su Facebook.

Perché, quindi, WhatsApp si sta comportando così? Se Zuckerberg vuole una maggiore integrazione con le app facenti parte di Facebook, dovrebbe forse ricordare che aveva detto che WhatsApp sarebbe rimasta indipendente. Non vogliamo essere polemici a tutti i costi, ma già la notizia di ieri, ovvero quella della possibile introduzione degli spot su WhatsApp, non è facile da mandare giù.

L’integrazione, al contrario di quanto avviene per le storie su Instagram, al momento non sembrerebbe automatica. Per condividere, infatti, le Storie di WhatsApp su Facebook dovremmo farlo manualmente. Ma il sentore di sentire sempre più la presenza di Facebook dentro WhatsApp è sempre più fastidioso. Speriamo di sbagliare e di tornare a vedere WhatsApp un po’ meno Facebook dipendente, perché in alternativa ci sono altre soluzioni. Cosa? Chi ha detto Telegram?

whatsapp qr code profile info

Almeno, per quanto riguarda le funzionalità, c’è in arrivo una buona notizia. Sembra che gli sviluppatori stiano pensando di introdurre la possibilità di condividere il nostro contatto con un codice QR. Aggiungerebbe, sicuramente, una marcia un più rendendo molto più facile scambiarsi le info di contatto. Inquadrando un semplice QR potremo salvare tra i contatti le nuove informazioni.

Rimane comunque una buona funzione anche quella di condividere le Storie su Facebook, sia chiaro. Però se da un lato è comprensibile per Instagram, per WhatsApp viene solo da chiedersi: ma ce ne sarà davvero bisogno?

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …