martedì , Novembre 24 2020
whatsapp-logo

WhatsApp, connessione multi-dispositivo richiederà il Wi-Fi

Sono passate diverse settimane da quando vi avevamo parlato della possibilità di usare lo stesso account WhatsApp su più dispositivi. Ancora non si sa né quando e nemmeno se verrà rilasciata la funzione, ma in quel di Facebook ci stanno sicuramente lavorando. Ci vorrà un po’ di tempo, ma almeno grazie ai ragazzi di WABetaInfo emergono alcune informazioni interessanti. Come potete vedere dalla schermata qui sotto, WhatsApp richiederà, per impostare la connessione multi-dispositivo, una connessione Wi-Fi. Sarà anche possibile utilizzare la connessione mobile, ma comparirà un avviso circa la possibilità di consumare il nostro piano dati in modo significativo.

WhatsApp, connessione multi-dispositivo schermata impostazioni

Ora, la speculazione che viene mossa da WABetaInfo è abbastanza facile da comprendere. Secondo loro, la connessione tramite Wi-Fi potrebbe servire per il trasferimento delle chat da un dispositivo ad un altro. Ovvero, dal dispositivo “principale” al dispositivo “secondario”, WhatsApp copierà l’elenco delle conversazioni, compresi tutti i media (foto, video ed audio).

Operazione, questa specie di clonazione delle conversazioni, molto comoda per il fumetto verde. In questo modo, WhatsApp potrebbe “attivare” la connessione multi-dispositivo in modo molto facile e conveniente tramite il Wi-Fi (o anche i dati mobili). Molto comodo, per WhatsApp, non per l’utente. Facebook, comunque, potrebbe in questo modo prendere due piccioni con una sola fava. Da un lato “accontentare” l’utenza e ridurre il gap nei confronti di Telegram o altre applicazioni che permettono l’accesso multi-dispositivo da tempo. Dall’altro, non ospitando dei server che memorizzano le conversazioni ma affidando il compito ai singoli terminali degli utenti, il social network evita di incappare in modifiche ai termini di servizio o comunque grane legali derivanti da tutela della privacy. Bene, Facebook. Staremo a vedere, intanto per controllare se la vostra versione di WhatsApp è aggiornata non dovrete fare altro che cliccare sul badge che trovate qui sotto.

WhatsApp Messenger
WhatsApp Messenger
Developer: WhatsApp Inc.
Price: Free

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …