giovedì , Novembre 26 2020
whatsapp pubblicità ads pagamento

WhatsApp: le pubblicità nei piani di Facebook

Il punto di non ritorno si sta avvicinando sempre più e con buone probabilità è da collocarsi nel 2020: WhatsApp verrà farcito con le pubblicità. Che Facebook non fosse un’associazione no-profit lo sappiamo bene, anzi sappiamo meglio ancora il contrario. Ma dopo l’acquisizione da parte del “Libro dei volti” di WhatsApp si prospetta l’inevitabile, monetizzazione tramite le pubblicità.

Non ci sarebbe nulla di male se non fosse per la straordinaria incoerenza del fumetto verde che passa da a “pagamento” (0,99€ all’anno erano irrisori) a gratis. Per poi tornare in questa nuova veste “sponsorizzata”. Pare che, secondo i piani di mamma Facebook a vedere un primo spizzico di pubblicità saranno le storie di WhatsApp. Non è chiaro quando accadrà, ma tutto ciò dovrebbe avvenire entro il 2020. Forse WhatsApp, successivamente, potrebbe visualizzare dei banner pubblicitari nella lista delle chat o anche dentro le conversazioni.

Nel frattempo che Facebook decida le sorti pubblicitarie di WhatsApp, noi pensiamo che sia arrivato il momento di guardarsi intorno e pensare che c’è un’alternativa a tutto ciò. Telegram! Sì all’aeroplanino di carta e, in questi giorni, aspettatevi un articolo che vi spiegherà perché Telegram, contro WhatsApp vince facile ed a mani basse. Prima di tutto perché il client di messaggistica istantanea è stato fin da sempre gratuito, senza pubblicità né abbonamenti di nessun genere.

Telegram
Telegram
Developer: Telegram FZ-LLC
Price: Free

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …