venerdì , Ottobre 23 2020

Xiaomi BlackShark 2 Pro foto dal vivo e specifiche tecniche

Anche la cinese lancerà sul mercato una revisione del proprio top di gamma votato la gaming. Grazie ad alcune indiscrezioni emerse in rete, possiamo vedere le differenze con la versione normale. Inoltre Xiaomi BlackShark 2 Pro è stato avvistato anche su AnTuTu, oltre che in foto dal vivo, confermando parte delle specifiche tecniche.

A sinistra possiamo vedere l’immagine stampa della versione normale, mentre a destra BlackShark 2 immortalato prima della presentazione ufficiale che si terrà il 30 Luglio in Cina. Apparentemente sembrano simili, ma è più un richiamo del design che non uno completamente diverso, nonostante la semplificazione della back cover. Preferivo un po’ più quello di BlackShark 2.

Per quanto riguarda, invece, il testo di AnTuTu, BlackShark 2 Pro arriverà con caratteristiche al top. Purtroppo non abbiamo dettagli in merito alle singole specifiche tecniche, o almeno non ancora al momento. Confermato Snapdragon 855 Plus, ben 12GB di RAM e 256GB di memoria interna.

Sappiamo, perché ormai è ufficiale, che su ASUS ROG Phone 2 al memoria interna è di tipo UFS 3.0. Al momento non ci sono note le caratteristiche della memoria, mentre il display potrebbe avere la stessa diagonale di BlackShark 2, rimanendo con risoluzione Full HD+, ovvero 2340×1080 pixel.

Aspettiamo con calma e pazienza, tanto fra 4 giorni ne sapremo di più. BlackShark 2 Pro, con le sue specifiche tecniche si aggiunge alla lista crescente di smartphone da gaming. Il 30 luglio conosceremo meglio il terminale e speriamo anche sia la disponibilità che il prezzo. Ma non contiamo ad un pezzo proprio “economico” anche in questo caso. Voi che ne pensate?

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …