venerdì , Maggio 14 2021
Xiaomi Mi 9T Pro teardown

Xiaomi Mi 9T Pro teardown in video

Qualche giorno fa, un canale cinese su YouTube, ha creato e condiviso un video in cui esegue il disassemblaggio del top di gamma cinese appena presentato. Noi aspettiamo ancora il 12 Giugno per vederlo in Europa, ma Xiaomi Mi 9T Pro si mostra in un teardown nella sua veste asiatica, ovvero Redmi K20 Pro.

Sembra quasi un trailer di un film, con tanto di musica d’azione. La variante è quella nella colorazione Glacier Blue. Ogni singolo pezzo viene smontato, estratto ed appeso ad una parete a mo’ di trofeo.

A parte il video, molto bello ed intrigante, serve che vi ricordiamo di non emulare quanto avete appena visto? La qualità costruttiva c’è tutta, non c’è che dire. Il sensore ottico frontale viene via abbastanza facilmente, mentre tutto il resto viene lasciato lì per dove si trova, affisso poi alla parete. Sembrerebbe di aver visto persino un dissipatore di calore.

Purtroppo al momento le informazioni per l’arrivo di Mi 9T Pro in Europa, ma soprattutto in Italia, si sono fermate. Ancora non sappiamo quando arriverà e, quando lo farà, a che prezzo sarà disponibile.

Breve e curato nei minimi dettagli. Sia lo smartphone, che il video. Ottimo, Xiaomi Mi 9T Pro si rivela in questo teardown un ottimo telefono. Brava Xiaomi.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …