giovedì , Novembre 26 2020
mi browser play store

Xiaomi Mi Browser, raccolta dei dati in Incognito Mode

Le polemiche mosse in rete nelle ultime settimane, hanno messo a ferro e fuoco il produttore cinese. Stando a quanto riportato da Forbes, Xiaomi aveva attivato su Mi Browser la raccolta dei dati durante la navigazione anonima. Ma non solo, anche su Mi Browser Pro e Mint Browser. Ad aggravare la situazione, pare ci sia la mancanza dell’autorizzazione da parte dell’utente. Quello che si dovrebbe chiamare, in sostanza, consenso informato.

Purtroppo la situazione non fa che peggiorare nel corso del report. Gli esperti di sicurezza digitale hanno, infatti, dimostrato che su Mi Browser la raccolta di dati coinvolgeva informazioni sull’ID del dispositivo e l’URL visitato. Questi dati, poi, venivano crittografati in un modo, definito dagli stessi esperti, come “molto facile da decodificare”.

Xiaomi ha negato che su Mi Browser avvenisse una simile raccolta di dati, per poi ritrattare con una conferma, praticamente. L’OEM cinese, infatti, ha confermato che i dati venivano raccolti, ma in forma anonima. Per un malintenzionato leggere l’ID di un dispositivo, piuttosto che il nome del proprietario, è già uno strumento troppo potente.

Comunque, almeno arriva una buona notizia, Xiaomi è a lavoro su Mi Browser per permettere all’utente di disattivare la raccolta dei dati in Incognito Mode. L’aggiornamento è infatti disponibile e riporta la data odierna. Potete scaricarlo direttamente dal Play Store e trovate il link nei relativi badge qui sotto.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …