giovedì , Novembre 26 2020
xiaomi cc9 mi a3

Xiaomi Mi CC9 Pro in arrivo con fotocamera da 108MP

Non molte settimane fa Xiaomi Mi A3 ha debuttato anche in Italia, ma in Cina va con il nome di una nuova linea di terminali ribattezzata come CC9. In particolare, erano state presentate due versioni del terminale, ovvero CC9e e CC9. Purtroppo in Europa e, quindi, in Italia è arrivata la sola versione CC9 con il nome di Xiaomi Mi A3. Stando a quanto riportato dai colleghi di GizMoChina, Xiaomi Mi CC9 Pro potrebbe arrivare con sensore ottico da 108MP.

Delle specifiche tecniche di Xiaomi Mi CC9 Pro si conosce il sensore ottico, ovvero ISOCELL Bright HMX e si ipotizza il processore. A bordo di Xiaomi CC9 Pro, infatti, dovrebbe trovare spazio Qualcomm Snapdragon 730G. La dotazione software al momento del rumor, sembra sia completata da Android 9 Pie nella veste di MIUI 11.

Inoltre, il suggerimento arriva accompagnato da anche una data di presentazione. Il terminale in questione dovrebbe vedere essere presentato il 24 Ottobre.

Al momento non ci sono altri dati, ma almeno questo potrebbe essere un terminale economico ma con un sensore più che generoso. Per poter usare, infatti, uno smartphone con ISOCELL Bright HMX dovremmo aspettare Mi MIX Alpha. Nel caso in cui la produzione del terminale “tutto schermo” di Xiaomi possa arrivare a ritmi sostenuti (molto difficile!), il costo è un’altra barriera all’acquisto non indifferente.

Con questo nuovo terminale in vista, almeno, il prezzo non dovrebbe essere particolarmente alto, ma prima della fine del mese in corso speriamo di saperne di più. Un’altra vittima sacrificale per Xiaomi? Voi che pensate, arriverà con il nome di Xiaomi Mi CC9 Pro o Mi A3 Pro? Aspettiamo e con il tempo dovuto lo scopriremo.

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …