giovedì , Maggio 6 2021
mi mix logo

Xiaomi Mi Mix 4 45W massimi per la ricarica rapida

Ottime notizie per il prossimo top di gamma cinese, che si aggiungono alle voci di corridoio finora emerse. Sembrerebbe che Xiaomi Mi Mix 4 potrà contare su una ricarica rapida molto veloce, con una potenza massima di 45W. Per paragonarlo con qualche altro terminale, per esempio, potremmo puntare il dito verso Galaxy Note 10+.

Il terminale coreano, infatti, supporterà la ricarica rapida fino a 45W, ma con l’acquisto del caricabatterie adatto a parte. Partirebbe molto bene Xiaomi Mi Mix 4 se offrisse la ricarica rapida fino a 45W con il caricabatterie incluso nella confezione.

Fra i rumor che girano per ora, Mi Mix 4 dovrebbe avere una dotazione hardware di non poco conto. Una voce, che ancora non ha comunque conferme, parlava di un comparto fotografico molto interessante. Si vocifera, per l’appunto, che su Mi Mix 4 ci potrebbero essere un sensore principale da 64MP ed una fotocamera con teleobiettivo.

Le informazioni che circolano in rete, lo ripetiamo, hanno la consistenza di rumor purtroppo. A parte le informazioni del caricabatterie appena condivise su Twitter dal nostro amico Mikul Sharma, non sappiamo molto.

Dobbiamo quindi aspettare, anche se sappiamo che la serie Mi Mix di Xiaomi è quella di punta dedicata alla fotografia. Nelle prossime settimane potrebbero emergere nuove indiscrezioni, ma non mancate di farci sapere che ne pensate usando il box dei commenti qui sotto. Golosi?

Fonte

Informazioni su Nazareno Pisani

Appassionato di tecnologia, informatica ed anche videogiochi. Durante gli studi universitari mi sono imbattuto in OpenSUSE, la mia prima distribuzione GNU/Linux. Usata per parecchi anni, mi sono trasferito su Ubuntu, Debian e alla fine Linux Mint. Ma da quando ho saputo che Google avrebbe rilasciato il suo OS per smartphone basato sul kernel Linux, è stato amore a prima vista!

Potrebbe interessarti

poco logo

POCO F2 Pro teardown analitico da JRE

Quando si parla di un terminale economico, si pensa spesso ad uno smartphone che ci …